Storie di successo:
Eventi aterotrombotici


Miglioramento dell’aderenza alla doppia terapia antiaggregante in Francia


Premesse

  • La doppia terapia antiaggregante è fondamentale nella prevenzione di eventi ischemici ricorrenti in pazienti affetti da sindrome coronarica acuta e nella prevenzione della trombosi precoce dello stent dopo intervento coronarico percutaneo

  • I pazienti che interrompono prematuramente la terapia antiaggregante presentano un maggiore rischio di infarto miocardico e morte cardiovascolare a causa della malattia soggiacente

La sfida

La necessità di un trattamento efficace e della prevenzione di eventi tromboembolici è evidente:
  • La mancata aderenza alla terapia antiaggregante è un fattore di rischio per la malattia cardiovascolare

  • In uno studio, il 23,4% dei pazienti ha interrotto prematuramente la doppia terapia antiaggregante, anche in un contesto dove l’importanza dell’aderenza terapeutica è stata particolarmente sottolineata (Wallentin L et al (2009) N Engl J Med 361(11): 1045-57)

  • La nostra sfida era favorire l’aderenza ai farmaci da assumere due volte al giorno nei pazienti che spesso sono asintomatici dal punto di vista cardiovascolare

  • Questa sfida diventa più difficile quando questi pazienti manifestano gli effetti collaterali del trattamento, come la dispnea

In che modo Patient Connect ha aiutato

Il team clinico di Patient Connect ha compreso le sfide dell’aderenza alla doppia terapia antiaggregante a livello del Paese e ha sviluppato adeguati messaggi clinici basati sulle evidenze

I farmacisti nella nostra rete francese di 9.800 farmacie sono stati avvisati della sfida per il miglioramento dell’aderenza terapeutica

I farmacisti hanno enunciato ai pazienti i messaggi clinici basati sulle evidenze presso il punto di erogazione del farmaco antiaggregante in questione




Risultati

  • Il rapporto medio di possesso del farmaco (MPR) nei nuovi pazienti è aumentato dal mese due del programma di supporto ed è cresciuto costantemente

  • Al mese quattro, l’MPR medio era raddoppiato rispetto a quello del mese due, indicando come il programma di supporto avesse avuto un impatto signifcativo sull’aderenza terapeutica

Si è registrato un relativo aumento nel rapporto medio di possesso del farmaco
(MPR) nei nuovi pazienti

La nostra prossima storia di successo:
Diabete

Miglioramento dell’aderenza terapeutica del paziente


Nome:


Cognome:



Richiesta:

Organizzazione:


Ruolo:



Email:



Numero di telefono:




Ho letto la nota Informativa sulla privacy .
Facendo clic su Invia, acconsento che i dati vengano trattati in linea con l’informativa sulla privacy.